Tiedotteet

Näytä tiedotekategoriat

Etusivu » Tiedotteet » Kiinteistöt » Una recente indagine di mercato conferma un grande entusiasmo per il designers outlet village “Kotka Old Port”

Kotka Old Port

Una recente indagine di mercato conferma un grande entusiasmo per il designers outlet village “Kotka Old Port”

Media release.
Published: 13-Oct-2015 02:00 pm
Publisher: Kotka Old Port

L'italiana DEA Real Estate Advisor in un team internazionale di punta per il primo outlet village lungo il mare della Finlandia.

Secondo una recente indagine di mercato, i consumatori sia di Helsinki sia di San Pietroburgo sono entusiasti della cittadina di Kotka e del progetto di sviluppo dell'outlet village “Kotka Old Port”. Unitamente al vivace centro cittadino, il futuro outlet per marchi di lusso e le attrazioni speciali previsti sul lungomare pongono Kotka in pole position fra le mete di shopping della Finlandia meridionale.

Il progetto “Kotka Old Port” riunisce protagonisti di spicco del settore outlet, fra cui John Milligan, Gerald Parkes, Cameron Sawyer e Byrne Murphy, con una vasta esperienza di progetti di outlet di lusso in Francia, Italia, Regno Unito, Spagna e Russia. Questo team già eccellente viene ora completato da Luca de Ambrosis Ortigara, fondatore e managing partner di DEA Real Estate Advisor, una società di sviluppo e commercializzazione immobiliare indipendente, specializzata nei settori della moda e degli articoli di lusso.

“I grandi marchi rispondono con particolare entusiasmo al fatto che si tratterà di una destination turistica, oltre che di un outlet”, dichiara Luca de Ambrosis Ortigara. “In Finlandia tale combinazione non esiste ancora". Il mercato degli outlet negli ultimi anni ha dimostrato quanto la combinazione retail & hospitality sia una formula vincente”.

“Abbiamo svolto un'indagine di mercato approfondita con una società di ricerche leader in Finlandia. I risultati sono stati davvero notevoli”, osserva Adrienne Jones, responsabile del settore ricerche presso Milligan, partner di sviluppo del progetto.

A Helsinki sono stati organizzati cinque gruppi tematici fra i potenziali consumatori del centro “Kotka Old Port”. L'indagine ha evidenziato l'esistenza di un forte interesse per un outlet di livello internazionale in Finlandia; e Kotka viene percepita come il luogo ideale in termini sia di posizione sia di experience. Kotka si trova ad una distanza sufficiente dai negozi full price di Helsinki per attrarre i grandi marchi e rappresenta una location innovativa rispetto alle aree confinanti, percepite come distanti e di scarso interesse per essi. Il progetto architettonico proposto dallo studio AHR per il centro “Kotka Old Port” ha riscosso un notevole apprezzamento, con una particolare preferenza per la versione indoor, ideale anche per una fruizione nei peridi più freddi. La maggioranza dei partecipanti all'indagine ha già visitato Kotka; molti hanno inoltre sottolineato il suo forte legame con la costa e sono consapevoli delle attrattive che valgono una visita.

“Il progetto Kotka Old Port è unico per la posizione ideale fra Helsinki e San Pietroburgo, la collocazione lungo il mare e la natura accattivante”, osserva Adrienne Jones.

In luglio è stato inoltre svolto un sondaggio quantitativo fra 2.000 abitanti di San Pietroburgo, un quinto dei quali si reca almeno una volta all'anno in Finlandia per acquisti. Il sondaggio fra coloro che sono stati in Finlandia ha evidenziato che Kotka è già la quarta meta finlandese per numero di visitatori appassionati di shopping. Il 37% dei partecipanti al sondaggio era già stato a Kotka.

È importante il fatto che il 39% dei partecipanti ha manifestato interesse per una visita al nuovo centro outlet di Kotka, percentuale che sale al 47% fra coloro che hanno visitato centri outlet situati altrove.

Gli intervistati hanno inoltre fornito un feedback prezioso sui marchi target e sulle attrazioni per il tempo libero più indicate per assicurare il successo dell’outlet di Kotka.

Nel 2017, la prima fase del progetto “Kotka Old Port” ospiterà 100 negozi, con molte ulteriori attrazioni ancora in divenire. Una volta ultimato, il progetto prevede la presenza di 200 negozi, due hotel, ristoranti e un porto turistico. Il centro diventerà inoltre anche meta di crociere. Un’area di 20 ettari nel cuore della cittadina sarà trasformata in un luogo piacevole e fruibile per il tempo libero. Questo progetto gode del sostegno di un gruppo internazionale di professionisti di grande esperienza, fra cui GVA Sawyer, Milligan, Byrne Murphy e Gerald Parkes.

Nell'estate del 2017, la regata internazionale per grandi velieri Tall Ships Race si svolgerà nelle acque di Kotka. La cittadina ospiterà inoltre nuovamente la settimana annuale della nautica di Kotka, uno dei maggiori festival della Finlandia. Secondo Henry Lindelöf, sindaco di Kotka, presso il centro “Kotka Old Port” verrà inoltre organizzata con ogni probabilità una mostra permanente a rotazione di arti classiche russe, a cura del Museo di arte russa. Il porto ospita già un simbolo architettonico di spicco, il Museo nautico nazionale finlandese, che sarà al centro degli eventi al pari del famoso Acquario del Mar Baltico di Kotka.

Kotka Old Port

 

Kotka Old Port

 

Una combinazione perfetta di competenze internazionali

 

Il progetto riunisce protagonisti di spicco del settore outlet, fra cui John Milligan, Gerald Parkes, Cameron Sawyer,Byrne Murphy e Luca de Ambrosis Ortigara, con una vasta esperienza di progetti di outlet di lusso in Francia, Italia, Regno Unito, Spagna e Russia.

Il sindaco, tutta la pubblica amministrazione della cittadina e tutte le principali figure decisionali a livello politico sostengono il progetto Kotka Old Port. L'amministrazione comunale collabora con un team internazionale di sviluppo di outlet in possesso di una grande esperienza:

 

Milligan: il partner di sviluppo John Milligan, CEO di Milligan, ha fondato questa azienda specializzata nello sviluppo della vendita al dettaglio nel 2002. Il nucleo della filosofia di Milligan è rappresentato dalla passione e dall'impegno per creare luoghi dai quali le persone traggano ispirazione per lo shopping. Ogni luogo creato da Milligan è unico nel suo genere. Ogni progetto è concepito, studiato e realizzato concentrandosi sulle esigenze e i desideri di chi visiterà, utilizzerà e gusterà lo spazio offerto.

Dal 1983 al 2002, John è stato Direttore internazionale presso Jones Lang LaSalle. Egli ha creato e guidato il gruppo di vendita al dettaglio dell'azienda in Europa, costituito da oltre 250 consulenti al servizio della clientela presso 2,5 milioni di metri quadrati di centri di shopping. John è stato inoltre presidente del gruppo globale di vendita al dettaglio di JLL. John ha lavorato per 10 anni con McArthurGlen per diffondere in Europa i centri outlet in stile americano e per introdurre nel Regno Unito Costco e Starbucks.

www.milliganretail.com

 

GVA Sawyer: la società russa GVA Sawyer, capocommessa dello sviluppo del progetto “Kotka Old Port”, è stata fondata nel 1993 ed è membro del gruppo GVA Worldwide. GVA Sawyer ha sviluppato il primo centro commerciale outlet realizzato in Russia, Fashion House Moscow, e vanta quasi 20 anni di esperienza di sviluppo di vari progetti a Mosca, San Pietroburgo e in altre aree della Russia. Fra questi figurano progetti di alto profilo come la ex-sede centrale russa delle Nazioni Unite a Mosca. Due progetti di GVA Sawyer sono stati oggetto di studi dedicati presso la Harvard Business School.

www.gvasawyer.com

 

Kitebrook Partners: l'americano Byrne Murphy, esperto di investimenti e attività di sviluppo immobiliari, nonché socio fondatore di Kitebrook, ha introdotto in Europa lo shopping presso i centri outlet oltre 20 anni fa. Il suo libro “Le Deal” racconta le vicende avventurose legate alla costruzione del suo primo centro commerciale outlet in Europa e alla diffusione dei centri outlet McArthurGlen nel mercato europeo. Con i suoi 20 outlet di grandi marche situati in Austria, Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi e Regno Unito, McArthurGlen, precedente azienda di Murphy, è il principale gestore di centri commerciali outlet d'Europa.

www.kitebrook.com

 

DEA Real Estate Advisor: l'italiana DEA, una società indipendente leader nel settore immobiliare, offre servizi di consulenza strategica, investimento e intermediazione immobiliare, con particolare attenzione per gli immobili di lusso. DEA vanta una forte specializzazione nel segmento retail con particolare riferimento al comparto dell'alto di gamma e al settore dei factory outlet. In questo ambito DEA fornisce vari servizi tra i quali: analisi di mercato, business planning, merchandising e tenant mix, concepting del progetto, space planning e layout commerciale, pre-letting e letting.

Fra i suoi clienti DEA annovera società di sviluppo leader e luxury brand sia italiani sia internazionali. Il suo team è impegnato in alcuni importanti progetti di sviluppo commerciale  in Italia e in paesi esteri quali Spagna, Emirati Arabi Uniti e Cina. La superficie totale GLA dei progetti nei quali DEA è al momento coinvolta è pari a circa 400.000 mq. Luca de Ambrosis Ortigara, fondatore e managing partner  di DEA, è membro del consiglio di amministrazione di Value Retail in qualità di Direttore esecutivo per l'Europa. De Ambrosis  è stato in precedenza AD per l’Italia  e Responsabile leasing per l'Europa presso McArthurGlen, nonché Head of Retail  presso Cushman & Wakefield e Direttore dei servizi immobiliari presso Pirelli Real Estate.

www.dea-re.it

 

PCPE Property Capital Partners Europe: il britannico Gerald Parkes, finanziere e gestore di investimenti immobiliari, è uno dei più noti player europei del settore immobiliare. Egli è stato responsabile del fondo European Real Estate Private Equity presso Lehman Brothers, e in precedenza CEO del gruppo immobiliare European Real Estate Group di Invesco. Parkes ha fornito consulenze su attività di sviluppo e investimento immobiliare per la vendita al dettaglio del valore di miliardi di euro. Egli è stato l'ideatore del centro commerciale Bluewater Shopping Centre del Regno Unito, nonché il responsabile della pianificazione per le vendite al dettaglio.

www.propertycapitalpartnerseurope.com

 

AHR architectural practices: la società britannica AHR è uno dei principali studi europei di progettazione architettonica di outlet village, ed è diventata un'impresa internazionale con 450 collaboratori e 12 sedi. Il suo eccellente design è animato dalla comune passione per l'esplorazione dell'arte del possibile, a prescindere dalle dimensioni o dalla complessità dei progetti. AHR possiede notevoli competenze nel campo della progettazione di ambienti multi-livello per la vendita al dettaglio che offrono opportunità di socializzazione, commerciali e ricreative a una combinazione di gruppi e comunità di utilizzatori.

www.ahr-global.com  

 

DTZ Finland Oy: la finlandese DTZ si è inserita fin dagli esordi fra le prime tre società di servizi immobiliari commerciali globali. Il Gruppo ha più di 28.000 dipendenti attivi presso oltre 260 sedi di 50 Paesi, con un volume di transazioni di 63 miliardi di dollari USA. DTZ gestisce 171 milioni di metri quadrati di beni immobili e 124 milioni di metri quadrati di strutture.

www.dtzglobal.com

 

Kotka Old Port

www.kotkaoldport.com

 

Per ulteriori informazioni, rivolgersi a

Luca de Ambrosis Ortigara, DEA Real Estate Advisor

luca.deambrosis@dea-re.ittel.: +39 02 9286 4396

Lorenzo Niccolini, DEA Real Estate Advisor

lorenzo.niccolini@dea-re.it tel.: +39 02 9286 4396

Matti Saarinen, Kreab Helsinki

matti.saarinen@kreab.com tel.: +358 40 50 50 667

Jan Erola, Kreab Helsinki

jan.erola@kreab.com tel.: +358 40 506 46 12

Samantha Robinson, Milligan

Samantha@milliganretail.com tel.: +44 207 297 43 00

Cameron Sawyer, GVA Sawyer

CSawyer@gvasawyer.com tel.: +7 903 723 4816

 

Per un precedente comunicato stampa sul progetto Kotka Old Port:

http://www.epressi.com/tiedotteet/kiinteistot/go-ahead-for-finlands-first-waterfront-designer-outlet-village-the-kotka-old-port-2.html

Attachments

Julkaisijan muita tiedotteita

Hae kategoriasta

Kategorian julkaisijoita

Kategorian uusimmat

ePressin asiakkaita
Trafi Radisson Blu Tellabs